Reset Password

Your search results

Il fenomeno del tufo

21. Ottobre 2020. by slrastoke

Il complesso processo di formazione del tufo nei fiumi carsici è stato descritto alla perfezione dallo scienziato croato A. B. Kostić, il quale ha parlato di “eterno stillicidio della materia tra l’animato e l’inanimato”.

Il tufo è una specie di roccia calcarea porosa che nasce dalla sedimentazione e il deposito della calcite contenuta nell’acqua. Con l’aiuto di alcuni organismi, il tufo prende la forma di barriere e laghetti. Per la sua creazione, le condizioni fisico-chimiche giocano un ruolo molto importante. Nell’acqua dei fiumi carsici come la Slunjčica, che scorre lungo un terreno calcareo, è disciolta una gran quantità di carbonato di calcio. Mentre l’acqua del fiume scorre in strati sottili oltre le barriere, il carbonato di calcio si deposita sul fondo. Quando, invece, precipita verso il basso formando mille goccioline, in parte evapora, ed il carbonato di calcio ha tutto il tempo per cristallizzarsi. La velocità della sedimentazione del tufo dipende sia dal dislivello e dalla forma del letto fluviale, sia dalla ruvidezza della superficie su cui il carbonato di calcio va a depositarsi. La formazione del tufo dipende anche dall’esposizione dell’acqua alla luce solare che determina, a sua volta, i tipi di biocenosi nelle cascate. Negli habitat naturali poco esposti al sole e con acqua a temperatura elevata, le condizioni per lo sviluppo della vegetazione che contribuisce al processo di formazione del tufo sono ottimali, mentre lo sviluppo del mondo animale è favorito da habitat con buona esposizione solare e acqua decisamente più fredda.

  • Slunj centar Livecam